Messaggio

rleopoldo ha scritto:

....IO PURTROPPO SONO ANCORA IN BALIA DEI SETTAGGI IN PARTICOLARE QUELLO DELLA LUNGHEZZA DEL TIRANTE DELL'HILLER CHE A PARTE...

Leopoldo prima un invito, altrimenti costringi quelli che ti leggono, a leggere la stessa cosa anche in piu' discussioni !!!!
Percio' per cortesia scrivi in quella che ti sembra piu' appropriata per i tuoi problemi, le scuse servono a poco o a nessuno... percio' scrivi in minuscolo e nel posto adatto....e amen.

Ti passo le misure dei miei tiranti prese esternamente, con calibro decimale:
1) tirante/i "lungo" tra piatto e quadrilatero dell'hiller, con gli uniball posti a 90° tra loro = 78,8 mm

2) tirante/i tra mixer e hiller (sfere d'acciaio)= 57,4 mm bada bene, che in questi tiranti le scritte "kyosho" sugli uniball,devono essere poste dallo stesso lato.

3) tirante/i tra mixer e sfere delle pinze portapale = 68,00 mm , qui invece le scritte "kyosho" devono essere opposte (a 180°..)

come si dice, la "direzione si esime, da ogni responsabilita'... "
queste sono le mie misure, per cui ognuno dovrebbe sapersi settare il proprio heli............... !!!!

una cosa, te la scrivo perche' non so se la sai: devi fare caso da che lato dei tiranti metti la scritta "kyosho" impressa sugli uniball; cio' perche' questa scritta deve stare sempre all'esterno dei montaggi dei tiranti sulle sfere, dato che il lato senza la scritta ( di solito c'è una lettera..) e' stato costruito impercettibilmente, un po' piu' "largo" del lato con la scritta, per facilitare l'inserimento sulle varie sfere.
Forse sono stato troppo farraginoso, quindi la metto cosi': fai conto che il foro di un'uniball e' praticamente un tronco di cono, ove la circonferenza o diametro maggiore e' proprio la parte che va' inserita nella sfera, quindi quella che ti dicevo col lato senza la scritta "kyosho". In generale che io sappia, tutti gli uniball seguono questa caratteristica.
ciao stefano

PS: grz VOLERO', hai ragione e' stato un lapsus, I beg your pardon!!!!
ho provveduto a correggere, per non dar adito a confusione...
un grz anke agli amm.ri per la piccola correzione postuma.
X ago66
La tua domanda, perfettamenteb leggittima "Ora mi chiedo come mai siano state messe su' questo modello viti di cosi' pessima qualita',viti...... "
Sarebbe da passare alla DeAgostini.
Saluti Atlantic
Ciao mklucas
Ormai tutte le vernici sono elastiche e proteggono dagli agenti atmosferici, oltretutto hanno tutte la stessa base come componente principale, se poi mettiamo un buon trasparente (che protegge anche dai raggi del sole e non fà opagizzare la vernice), abbiamo fatto il massimo. Te lo dice uno che verniciava aerei militari operanti sul mare a bassa quota (gli aerei anno la struttura in lega leggera).
Saluti Atlantic BR 1150 Antisom
P.S. X la lega leggera non occorre grattare.

Ripensandoci sopra, quasi quasi la vernicio in Rosso metallizzato, cosa ne pensate?
Oggi ho parlato con un mio amico vecchio carrozziere, mi ha detto che quando devo verniciare il bolide devo portargli solo l'agripppante specifico, per il resto userà normale vernice per auto più il trasparente.
X Cava
Fatti un giro nei negozi di vernice, vedrai quanto risparmi.
Saluti Atlantic
P.S. Non occorre grattare, basta usare un abrasivo leggero(paglietta nera).
Isi wrote:
..Io x esempio a casa ne ho uno di consistenza elevata e uno più morbido.

ciao Isi, scusami ma e' proprio un'idea balzana, e' meglio che lasci perdere.... si e' tutti sparsi per la penisola, che facciamo: si spediscono un sacco di letterine, magari con un solo gommino dentro, la cui "consistenza" e' stata valutata a 1/2 forum, quindi tutta da verificare nella pratica....
Lascia seguire la strada piu' logica da DeA, che quando procedera' e conoscendo il problema, provvedera' sicuramente (e con certezza..) a fornire i gommini di flappeggio tra loro eguali.
ciao stefano
Oggi in un negozio di ferramenta e colori ho chiesto vernice per Policarbonato, mi è stato consigliato di passare una mano di prinex e dopo usare vernice adatta per auto.
Cosa ne pensate?
Saluti Atlantic
Si, fanno pena, infatti ho deciso di sostituire tutte le viti con quelle del ferramenta (unica soluzione per evitare problemi futuri).
Saluti Atlantic
Ferramenta unica soluzione, ho provveduto a fare scorta di viti, vitarelle e seeger con relativa cassettiera.
Per togliere le viti già con frenafiletti, sembra che l'unica soluzione sia l'asciugacapelli.
Saluti Atlantic
P.S. Le chiavi a brugola sono quelli professionali.
Grazie, provvederò.
Saluti Atlantic
Esatto Gionni!
Per questi modelli è meglio prendersi un motore e marmitta nuovi, i motori usati, non saprai
mai come sono stati trattati o tenuti in quanto i venditori nascondono le pecche o i lati negativi
Pronte le foto
Vai sul seguente sito
http://www.deagostiniedicola.it/collezioni/f360
Saluti Atlantic
...ah...
...un'ulteriore richiesta:
sarebbe utile sapere, oltre che gli elementi che comporranno l'eventuale coda, anche il loro costo, ovvero il numero di uscite, per valutarne la convenienza!!!

bye.
siamo sicuri che sia un forum attivo? sono 6 giorni che ho fatto una domanda . gradirei sapere che sta succedendo. cordiali saluti.
high
X Sierra
Chiama il Setrvizio Clienti evidenziando il problema, li manderanno subito (Richiesta già fatta da me).
Saluti Atlantic
X Mascalzoncello italiano
Scusa, tanto vale non mettere la carrozzeria.
Sbaglio ho dovrebbero esserci dei fori di sfiato.
Comunque se non vi sono li farò in punti che non vanno ad intaccare l'estetica.
Saluti Atlantic
COLMAR61 ti rilancio, quanto postato da admin a suo tempo... e vai a vedere anche sul link:
(deriva praticamente, dall' Heli-Max kinetic 50)

produttore:
Heli-Max by Great Planes (www.bestrc.com)
- passo
variabile
- dimensioni
lunghezza 142 cm; altezza 42 cm
- peso
3,9 Kg
- classe elicottero
50 GP
- diametro rotore principale
mm 1350
- diametro rotore di coda
mm 240
- materiali utilizzati
Piatto ciclico metallico con snodi sferici metallici. Struttura portante Nylon caricato GFK- Pale in legno
- classe motore
classe 50; 1,6 HP; 8,5 CC; 17.000 rpm; realizzato in esclusiva
- marca motore
SuperTigre
- tipo avviatore
starter a prolunga con accendicandela
- tipo di radiocomando (numero canali)
Hitec 6 canali con display digitale + cavo USB
- tipo simulatore
RealFlight customizzato DeA
- servi
4 Hitec + 1 digitale Futaba (ora sono 2 i digitali..)
- tipo giroscopio e marca
Futaba GY240

ciao stefano

penta non fare confusione!
sono d'accordo con te che la ricevente sarebbe dovuta essere qpcm, ma la radio lavora con tutti e due i sistemi e comunque non c'entra nulla col fatto che l'eli sia ampiamente testato (Helimax Kinetic 50).
io ho la ricevente come quella fornita dalla DeA con l'optic + la qpcm e le funzioni della radio non cambiano.
l'analogica (ppm) l'ho montata sull'eli elettrico ep concept e va alla grande e altrettanto sara' per la qpcm che montero' su quello dei carab.
onestamente non c'e' differenza apprezzabile "sotto i pollici" ne sulla programmazione della radio, anzi, per dirla tutta, con la radio settata in qpcm non funge piu' ne il simulatore ne il cavo allievo/maestro quindi per amore della semplicita' la ppm sembrerebbe la scelta piu' idonea, anche se i vantaggi del digitale, come qualita' di trasmissione/ricezione sono innegabili.

bye.
Grazie mklucas, escludendi i negozi di modellismo, dove e reperibile questo tipo di vernice?
Saluti Atlantic
Bene, almeno adesso abbiamo capito che il problema non è nel motorino. Affinchè l'inseguimento di un corpo celeste funzioni a dovere, è necessario eseguire un OTTIMO allineamento alla polare. Come giustamente ti ha detto cava, vedi nel forum, ci sono diverse discussioni a riguardo... e cmq cercando con google trovi moltissimi tutorial.
E' una bella notizia, ma anche brutta in quanto ora nasce il problema della verniciatura.
X i più esperti,cosa serve per verniciarla?
Saluti Atlantic
x voy68:
se t'interessa, ti posso dire che il prezzo per il kit 1 fornito dalla "grani & partners" x conto DeA, e' di ? 50,00
mentre il prezzo del kit 2 e' di ? 120,00

quello ke non so dire con certezza,(perche' e' passato del tempo...) e' se la cosa, e' passata (la vendita dei kits..) direttamente alla DeA stessa o ancora gestita dalla G.& P.
Sempre se ti dovesse interessare, posso informarmi meglio...
ciao stefano
sono andato a leggere per scrupolo il fascicolo con le istruzioni passo passo a pag.51 ed e' spiegato esplicitamente che il settaggio dipende dal tipo di ricevente, per cui ci insegnano a settare la radio per tuti e due i sistemi, solo che poi in parentesi e' scritto "qpcm nel nostro caso".
ora, io non ho acquistato la optic6 da DeA perche' avevo gia' una eclipse7, ma se cosi' e' scritto si presume che la ric. dovesse essere qpcm e non ppm.

sarebbe giusto dare spiegazioni ed eventualmente emettere un "errata corrige".

bye.
Il tutto è normale, infatti quando collegherai anche il servo è farai le prove con il radiocomando, ti accorgerai che con la rotella che si trova nell'impugnatura del radiocomando potrai regolare la corsa dei bracci che non andranno più a toccare gli ammortizzatori.
Sperando di esserti stato utile
Saluti Atlantic
inizio OT:
caro cerotto credo che tu questo nick, non lo abbia a caso.....
a star con volero'..... che poi mi sembra che voli, pure....
lui a stare con gli elicotteristi, ha imparato ad elicotterare...!!!
fine OT (GRZ)
ciao a tutti
stefano
CIAO Leopoldo, fa solo piacere sapere di esserti stato d'aiuto, come credo anke per l'amico Billy;
ora l'importante come dici tu, e'che ti arrivino i pezzi, mi raccomando al montaggio.....una cosa volevo dirti sulla batteria li-po 11,1V: l'amperaggio da 3300mA va bene come dice il billy, ma poteva essere anke da 3500mA, oppure da 4000mA, l'importante e' che abbia una scarica (il fattore di scarica appunto, "c" indicato in queste batterie...) che non sia inferiore ad almeno "20c", questo tenevo a sottolinearlo perche' ha molta importanza sul "rilascio" della scarica (leggi amperaggio..) della batteria verso il regolatore e quindi rispetto a quanto chiede il motore, che e' l'ultimo anello di questo percorso.
Ultima cosa: fai attenzione al montagggio del motore sullo chassis, perche ' in molti abbiamo dovuto "asolare" i due fori presenti sullo stesso, in modo che il pignoncino del motore, possa essere avvicinato bene all'ingranaggio EH-35 altrimenti sarebbe un po' staccato....
e se avrai qualke dubbio, siamo qui.... ok ????
ciao stefano
Controllando i prezzi sui sul sito della nuova faor, mi vengono i seguenti dubbi:
1) Hanno sbagliato i calcoli?
2) Fanno pagare la personalizzazione (colore rosso)?
Infatti, la somma di ?. 440,00 che la DeAgostini ritiene "VALORE COMMERCIALE" con i pezzi in "PROMOZIONE" si raggiunge solo aggiungendo altri pezzi.
Saluti Atlantic
Passo, l'offerta Tourning box non l'ha compro.
Nel senso che non funziona il motorino, oppure che non insegue bene gli oggetti? Cioè, questi scappano via dall'oculare? In questo caso... hai fatto un allineamento alla polare PERFETTO?
ho letto solo ora il quesito...

...se sfogli il forum dell'elettrico ci dovrebbe essere una "lezione" di photoin su quest'argomento.(e infatti c'era!)http://www.deagostinipassion.com/forum/posts/list/15071.page

comunque, per farla breve, l'impostazione "ppm" o "qpcm" riguarda solo radio e ricevente ed e' un sistema di trasmissione/ricezione uno analogico e l'altro digitale. in pratica sulla portante radio o viaggiano impulsi (ppm) o dati/bit (pcm) la "Q" in q-pcm sta per "quick".
In pratica se imposti la trasmittente su ppm, la ric. deve essere ppm, se invece la radio e' settata su Q-Pcm altrettanto deve essere la ric.
Se non erro la ric. fornita con la optic6 da DeA e' una Hitec HFD-08RO. Se e' cosi' si tratta di una 8Ch PPM doppia conversione, ed e' per questo motivo che in QPCM non funge; il servo non centra nulla.

bye.
Si, in effetti il pignone va montato al contrario comr si vede nel filmato, comunque sarebbe opportuno che la DeAgostini comunicasse ufficialmente l'eventuale variazione.
Saluti Atlantic
posso sapere se stavi provando un servo digitale od uno analogico ???
poi magari, tentero' di darti una risposta....
ciao stefano
hunter63 wrote:

Ciao a tutti, ho ricevuto l'invio dea fino al 54 ma del radiocomando nessuna traccia, è normale? lo devo richiedere o cosa?

Hunter63, certo che lo devi richiedere non viene inviato automaticamente!!!!!, tra i vari invii dovresti avere la cedola per la richiesta, oppure telefona al servizio clienti 199 120 120; il radiocomando e' una di quelle cose fuori della raccolta, diciamo facoltativa.... se uno vuole ne usa un'altro di suo....sappi pero' che con quello fornito da DeA, c'e' anke il cavo di collegamento al PC, che ti consente di poter utilizzare il simulatore,per cui sappiti regolare, ad onor del vero per dirla tutta, anke con un radiocomando uguale, ma senza il cavo fornito assieme alla radio, non puoi far girare il simulatore sul PC, e' un' esclusiva DeA.....
quindi a te decidere....
ciao stefano
ciao MAX, vedi un po' questo link che porta ad una discussione sul raffreddamento motore, ma in essa c'e' qualcosa d'interessante x te circa la fusoliera che chiedi e c'e' anke quella del "jet ranger"....(vai circa a meta' discussione, tra "netrobin" e "mastergame" se ne parla...) spero ti possa servire:

http://www.deagostinipassion.com/forum/posts/list/18658.page

ciao stefano
Lo Star Observer dovrebbe avere una focale REALE di circa 500mm, portata poi ad 1m grazie ad una lente di barlow inserita alla basa del focheggiatore. Questa non è sicuramente una tecnica molto elegante, ma permette di avere una focale abbastanza lunga in un tele di ridotte dimensioni (personalmente preferisco un tele lungo effettivamente 1 m, oppure con una focale più corta, purchè senza quelle lente in più).
ciao voy,

c'era da scommetterci che con le palette stabilizzatrici a 0°, avresti avuto un beneficio....

ultima cosa: ma non avevi mai pensato di rivolgerti alla DeA, per avere il kit N°2, che comprendeva gia' un motore brushless + regolatore, come abbiamo fatto noi ???? (forse non ne eri al corrente ?? ) e' chiaro che ti risparmiavi quest'ulteriore spesa e modifica della base motore....
Pensa che tutt'ora, c'e' ancora qualcuno che sta contattando il servizio clienti DeA, o la "grani & partners" per poterlo avere !!!!
ciao e buoni voli
stefano
elicottero wrote:


Microsoft OLE DB Provider for SQL Server error '80040e14'
Incorrect syntax near the keyword 'OR'.
/forum/recent.asp, line 253
idem come voi. ciao vin.


ciao gasp anch'io continuo ad avere queste frasi, se vado su "discussioni recenti", vedo che ancora altri sono messi come me sebbene abbia fatto piu' volte nel tempo, "pulizie varie"...
se puoi fare qualcosa...GRZ
ciao stefano
voy che motore e regolatore hai usato?
P.S. mi associo a stefano per l'inclinazione dei palini della barra stabilizzatrice.

bye.
no problem sei stato chiaro,per quanto riguarda il motore brushless sapevamo che la sua performance, rispetto a quello brush era sicuramente diversa, ecco che risulta giusto anche quel ke dici sulla coda...la sua problematica era certamente dovuta al maggior passo che eri "costretto" a dare, per cercare di farlo alzare..., mai poi si rischia oltre un certo limite di sballare altre cose: leggi appunto la coda...comunque risolto anche questo.
Un invito: appena puoi "azzera" le palette, vedrai che noterai una sicura differenza nella gestione del volo..... fai sapere...
ciao stefano
adrian wrote:

cercavo 2 kit in vendita a bon prezzo

Adrian ti consiglio di contattare "federicav", so' che ha in vendita l'intero l'heli,ma forse decide di darti il solo kit 2....prova.., ma scrivele in MP o falle una proposta, nella sezione mercatino...
ciao stefano
ciao voy, e' un fatto che tu dica che ora riesci a volare, per cui si prende atto della cosa e tra l'altro sono contento per te che tutto sia andato per il meglio..
Consentimi: mi lasciano perplesso un paio di cosine: dici che hai dovuto modificare la base, intendi la base su cui poggia il nuovo motore, diciamo ovalizzare i suoi fori, altrimenti il pignoncino del motore non arrivava bene vicino l'ingranaggio EH-35 giusto ??? e' questo che intendi ??...
Ultima cosa e' quanto dici, sull'inclinazione delle palette stabilizzatrici, ti confesso mi lascia alquanto perplesso.... queste palette devono avere inclinazione = 0° !!!! Tu parli addirittura di 5° !!!! l'unica cosa, (a parte tutti gli altri settaggi che vanno bene), che ti puo' far alzare l'heli o meno e' la eventuale, diversa inclinazione delle pale rotore quindi il passo, per cui la lunghezza dei due tiranti che hai indicato essere di 67mm, mi risulta essere una misura buona per il volo....
ti direi: prova a mettere le palette a 0° (esse non devono generare portanza !!), probabilmente volerai ancor meglio, ma sopratutto il tuo heli con le palette cosi' messe sara' piu' "gestibile", quando la fly-bar e' in movimento ciclico, dovresti trovarti il tutto piu' manovrabile.
se vuoi e se puoi fai sapere qualcosa, specie per qest'ultimo discorso...
ciao stefano
Dai su, fatei sapere qualcosa
Scusate il disturbo qualcuno sa dirmi xchè il raccoglitore non è uguale alla descrizione? il mio è marrone con il frontale color oro e bisogna portarlo a rilegare. da ma non c'è nessun taschino. qualcuno sa qualcosa a riguardo? grazie e saluti a tutti.
bravo voy!!!
configurazione e setup???
voy68 wrote:

finalmente sono riuscito a farlo volare.

ciao voy..., non e' che per caso, ci faresti partecipi, del/i problema/i che hai riscontrato, dato che ora dici che sei riuscito a farlo volare.....??? sai, qui non si finisce mai d'imparare e magari ci puo' essere qualcosa di utile per noi tutti, in cio' che hai fatto o trovato. GRZ
ciao stefano
Secondo me il problema non esiste, conseguentemente non vi è necessità di fare alcuna modifica. Che vi sia un leggero gioco è normale in quanto se non vi fosse si rischierebbe il blocco o mal funzionamento dei freni.
Saluti Atlantic
OK nini
il gyro e' lui e sei andato pure bene col prezzo!!!

bye.
1 - KIT TRAINER: Pattini, Canopy, Impennaggi e relativi sistemi di fissaggio.
2 - ACENDICANDELA RICARICABILE
3 - SERVI DIGITALI
4 - POMPA RIFORNIMENTO
5 - CASSETTA DA CAMPO
6 - BILANCIAPALE
7 - MISURAPASSO
8 - PINZE UNIBALL
9 - FUSOLIERA DI RICAMBIO
10 - PALE E PALINI IN CARBONIO
exact !!! il "conte" ha giustamente sentenziato.....lo stesso gyro, per entrambi gli heli.
ciao a tutti
stefano
Esatto :-)
Ciao dario, secondo un mio parere personale, non ti conviene modificare l Fw-05t PLUS, sono soldi "buttati", se vuoi maggiori prestazione come me, vendila e comprati un modello superiore,

Un' altra cosa, la Fw ha subito una perdita di valore drastica, usata la trovi a 140 euro,
in negozio nuva costava oltre le 450 euro, il mio negoziente ha detto che ne sono state vendute pochissime perchè a quel prezzo lagente preferisce o un modello superiore aggiungendo qualcosao prenderne uno di meno valore.
Questo è tutto
Io lo prendo domani :)
Non posso farmelo sfuggire
 
 
CMS: Ariadne Content Manager